Ma il presidente Gola apre le porte a tutti. «Prepariamoci insieme per il 16 settembre»

All’appello mancano ancora due Notti bianche, il 16 settembre e il 16 dicembre (la Christmas night, lo shopping notturno durate le feste natalizie)

MANTOVA. All’appello mancano ancora due Notti bianche, il 16 settembre e il 16 dicembre (la Christmas night, lo shopping notturno durate le feste natalizie). A giudicare dalle polemiche suscitate dalle due precedenti di maggio e di sabato scorso, non c’è che da auspicare che gli organizzatori intervengano per prevenirle.

Dice Stefano Gola, presidente di Confcommercio cittadina: «Il programma di ogni Notte bianca va completato entro una decina di giorni prima; quindi, da qui al 16 settembre c’è tempo per collaborare. Bisogna, però, che chi volesse organizzare qualcosa ce lo dicesse. Noi lo appoggeremmo senz’altro. Come verremmo incontro a qualsiasi loro esigenza».

È un invito ai colleghi molto critici nei confronti delle Notti bianche a partecipare: «Non è la prima volta - tiene a precisare Gola - che lasciamo la porta aperta agl iscritti alla nostra associazione e anche ai non iscritti. Lo ripetiamo tutte le volte: puntualmente, però, qualcuno si tira fuori; salvo poi criticare».

 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Il mantovano Affini dopo la prima parte del Giro d'Italia: «E manca la parte più tosta»

La guida allo shopping del Gruppo Gedi