La difesa del boss Nicolino: «Le vostre accuse? Solo un romanzo»

Una memoria di 56 pagine, che uno dei suoi legali, Luigi Antonio Comberiati, non teme di definire «granitica». L’ha mandata ai giudici del processo Pesci l’imputato numero uno, il boss Nicolino Grande Aracri

Patate ripiene di pomodori secchi e ricotta

Casa di Vita