Il fascino immortale di Londra, capitale delle sottoculture

Una giovane mantovana racconta la sua esperienza: "Ho deciso di trasferirmi a Londra, spinta principalmente da una forte passione per le correnti musicali e gli stili di moda ad esse associati - le cosiddette subcultures o youth cultures – che vi hanno avuto origine, e da un desiderio di uniformarmi alle tradizioni locali piuttosto che frequentare le solite mete turistiche"

Crespelle di ceci con carciofi e ricotta

Casa di Vita