Con la crisi persi oltre 700 negozi: ma per bar e alberghi è un boom

Studio di Confesercenti. Negli ultimi dieci anni in provincia ridotto del 14,2% il numero di  imprese del settore commerciale. Aumentati di quasi 300 unità gli esercizi legati a turismo e food: ma il saldo rimane negativo