Bici e scooter elettrici, noleggio a Mantova da ottobre

 I nuovi mezzi che Apam mette a disposizione di cittadini e turisti due scooter elettrici e due biciclette a pedalata assistita. Le tariffe? Più si rimane in sella più scendono.

MANTOVA. Veloci, silenziosi e a zero impatto ambientale. I nuovi mezzi che Apam mette a disposizione di cittadini e turisti, due scooter elettrici e due biciclette a pedalata assistita, potranno essere richiesti da inizio ottobre. Sono forniti ad Apam in comodato d’uso da Caramanti Moto per quanto riguarda gli scooter che saranno di marca Askoll e Cicli Belladelli per le biciclette. Per usufruirne basterà recarsi all'Infopoint di Apam in piazza Cavallotti e da lì si potrà partire con il due ruote scelto.

Le tariffe? Più si rimane in sella più scendono. Per le biciclette: 1 ora 3 euro, 12 ore 12 euro, 24 ore 18 euro. Se si desidera lo scooter, invece, 5 euro per 1 ora, 15 euro per 12 ore e 25 euro per 24 ore. Il progetto Electric Rent, che partirà dal prossimo mese in maniera sperimentale, è stato presentato ieri in occasione della settimana europea della mobilità sostenibile. Presenti Paola Nobis e Iacopo Rebecchi, assessori alla mobilità sostenibile e alla polizia locale, Daniele Trevenzoli e Marco Medeghini, presidente e amministratore delegato Apam e Dante Caramanti di Caramanti Moto.

«È un’opportunità che diamo ai cittadini di conoscere questi mezzi di trasporto che guardano alla sostenibilità ambientale. Si parla spesso di bici e scooter elettrici ma sono poche le occasioni per provarli e testarli. Noi vogliamo dare questa occasione. Poi le singole persone potranno anche scegliere di acquistare individualmente questi strumenti per spostarsi in maniera ecologica. Anche il turista inoltre potrà visitare la città in maniera comoda e rapida» spiega Medeghini.

Le bici elettriche danno l’opportunità di cimentarsi in una classica pedalata che viene però alleggerita, in termini di fatica, dall’aiuto di un piccolo motore elettrico con una batteria che ricopre circa 80 chilometri. E assicurano un buon numero di chilometri anche gli scooter. «In modalità economy, ideale per girare in centro ad un massimo di 35 chilometri orari, si possono percorrere 85 chilometri - illustra Caramanti -. Se si vuole viaggiare più velocemente e toccare i 50 orari, si possono percorrere 65 chilometri. Ulteriore agevolazione: le batterie sono estraibili e possono essere ricaricate con la classica spina di casa». Il costo? Cinque-dieci centesimi per una carica completa.

Barbara Rodella
 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Prostituzione e violenze sessuali, sgominata a Bologna banda che reclutava giovani ragazze albanesi

La guida allo shopping del Gruppo Gedi