I big del volley in campo per Sguaitzer

Domenica 15 partita speciale a Cerese per ricordare l’incredibile avventura in serie A1 del Gabbiano volley. Il ricavato alla onlus No alla Sla

BORGO VIRGILIO. Una giornata speciale per ricordare una delle più belle epopee dello sport mantovano, l’incredibile avventura in serie A1 del Gabbiano volley. Una giornata di festa grazie alla quale sarà possibile aiutare Marco Sguaitzer e la onlus No alla Sla.

Domenica 15 ottobre (ore 17) il palasport di Cerese ospiterà la sfida tra l’Italian Volley Master, selezione di ex giocatori capitanata da Giancarlo Dametto e che potrà contare su una stella di prim’ordine come l’ex azzurro Samuele Papi, e il Team Sguaitzer. L’organico di questa formazione sarà composto da ex elementi del Gabbiano e del Burro Virgilio e da rappresentanti del territorio. In rosa Fabrizio Ugolotti, Nicola Norbiato, Sergio De Agostini, Davide Sanguanini, Giulio Belletti, Carlo Alberto Tognazzoni, Marco Loglisci, Stefano Gozzi, Maurizio Vianello, il sindaco di Borgo Virgilio Alessandro Beduschi e il direttore della GazzettaPaolo Boldrini. Allenatore Alessandro Pastore, capitano Marco Sguaitzer.


Ingresso ad offerta libera, previsti stand dove sarà possibile acquistare il libro di Sguaitzer e le magliette create per l’occasione. Tutto il ricavato andrà a No alla Sla. Nell’occasione si terrà una nuova inaugurazione del palasport dopo i lavori di efficientamento sismico ed energetico portati a termine negli scorsi mesi.
 

Video del giorno

Assemblea alla Canottieri Mincio: c'è il quorum, il circolo verso la salvezza

La guida allo shopping del Gruppo Gedi