“I Medici 2”, il set riporta Sabbioneta al Rinascimento

Le riprese della serie televisiva da oggi nella Città Ideale. Tornano gli arredi d’epoca per Teatro e Galleria degli Antichi

SABBIONETA. Il piccolo centro storico di Sabbioneta, oggi, mercoledì 4 ottobre, è stato invaso da attori, comparse, figuranti, registi, aiuto registri, tecnici luci e suoni, operai, automezzi, asini e cavalli, per le nuove riprese relative alla saga dei Medici. E dalla Città Ideale si alza una voce: dopo i Medici, realizzare un’analoga serie tv dedicata alla storia dei Gonzaga, che possa portare sullo schermo le particolarità e i gioielli di Sabbioneta e di Mantova.

Chiusa al traffico fin da martedì sera la storica Porta Imperiale e transennato lo spazio antistante la Galleria degli Antichi, le riprese ieri si sono concentrate in questi due storici spazi. Oggi e domani, oggetto di ripresa saranno il Teatro all’Antica e altri ambienti ritenuti adatti dal regista americano. In occasione delle riprese della Porta Imperiale, sono state fisicamente ricostruite le porte d’ingresso alla città e i presenti hanno potuto calarsi in pieno nel rinascimentale.

Daniel Sharman e Bradley James a cavallo per Sabbioneta: continuano le riprese de I Medici

Il teatro dello Scamozzi e la galleria, sono stati ‘ammobiliati’ e davvero il fascino del rinascimento lascia a bocca aperta: ammirare e passeggiare tra lo sfarzo di monumenti abbelliti e arricchiti da mobili e arredi, pur se rifatti, permette davvero di immaginare e di vivere la storia del Duca Vespasiano Gonzaga e della sua nobile corte. (r.m.)
 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Juve-Roma, il labiale di Orsato: ''Sui rigori non si dà vantaggio, se poi li sbagliano non è colpa mia''

La guida allo shopping del Gruppo Gedi