Tre piscine Castiglione realizzate all’Hilton in Florida

Myrtha Pools, marchio di Piscine Castiglione, realizza un altro importante progetto per una delle più prestigiose catene di hotel di lusso

MANTOVA. Myrtha Pools, marchio di Piscine Castiglione, realizza un altro importante progetto per una delle più prestigiose catene di hotel di lusso: parliamo dell’Hilton Marco Island Beach Resort and Spa, che ha completato da poco un importante intervento di rinnovo da 40 milioni di dollari per assicurare alla propria clientela una gamma ancora più ricca di offerte e attività.

Questo Resort del sud della Florida, sul Golfo del Messico offre servizi di prima classe e ambienti di alto lusso. Tra le novità dell’hotel, tre piscine made in Italy: nell’ambito della riqualificazione, infatti, Myrtha Pools ha realizzato per il complesso tre piscine outdoor a pochi metri dalla spiaggia, dotate di ampie scalinate d’ingresso in acqua e di dispositivi solleva-persone per garantire un comodo accesso a tutti gli ospiti. Per l’azienda si è trattato di un progetto importante e al contempo ricco di complessità, prima fra tutte le condizioni meteorologiche non sempre favorevoli, che hanno talvolta rallentato le operazioni di installazione. Tuttavia, dalla data dell’ordine - fine luglio 2016 - all’apertura dei nuovi spazi - dicembre 2016- la realizzazione delle piscine è avvenuta in tempi record, a partire dalla produzione alla spedizione in cantiere, fino all’assemblaggio e all’inaugurazione.
 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Il mantovano Affini dopo la prima parte del Giro d'Italia: «E manca la parte più tosta»

La guida allo shopping del Gruppo Gedi