Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Bugno Martino, anche Ciamballà nella Top Hundred Golosario

Nella top 100 dei vini italiani ci sono il lambrusco di San Benedetto e il cugino di Sermide di Confini

SAN BENEDETTO PO. Il secondo vino mantovano premiato da Paolo Massobrio e Marco Gatti, è il Lambrusco Mantovano Dop “Ciamballà” dell’azienda agricola Bugno Martino di San Benedetto Po, un Lambrusco Salamino in purezza vinificato con il metodo charmat, il cui nome di fantasia è lo stesso con cui Giuseppe Zavanella, titolare della cantina, chiama la figlia Greta.

«Sono davvero felice per questo riconoscimento – commenta Zavanella – perché ci permette di far conoscere il nostro vino e di ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

SAN BENEDETTO PO. Il secondo vino mantovano premiato da Paolo Massobrio e Marco Gatti, è il Lambrusco Mantovano Dop “Ciamballà” dell’azienda agricola Bugno Martino di San Benedetto Po, un Lambrusco Salamino in purezza vinificato con il metodo charmat, il cui nome di fantasia è lo stesso con cui Giuseppe Zavanella, titolare della cantina, chiama la figlia Greta.

«Sono davvero felice per questo riconoscimento – commenta Zavanella – perché ci permette di far conoscere il nostro vino e di far parlare dell’enologia mantovana in un contesto importante. Il nostro obiettivo è produrre un Lambrusco di alta qualità nel massimo rispetto delle sue caratteristiche territoriali e della natura: per questo da un anno abbiamo avviato la conversione al biologico e piantato nuove viti di Grappello Ruberti». La consegna del premio “Top Hundred” è in programma domenica 12 novembre a Milano, in occasione di Golosaria. La cantina sarà ospite giovedì 16 al Ristorante Naviglio1974 di Goito per una cena speciale, durante la quale i vini di Bugno Martino saranno protagonisti anche nel piatto grazie a un menu tutto a base di Lambrusco. Info: 0376 604558.