Mantova, il Bonomi non vuole la fusione col Vinci

Il consiglio d’istituto del professionale di Te Brunetti alla Provincia: «Nascerebbe un polo debole»