Pullman studenteschi comprati stravecchi: famiglie preoccupate

bus

La querelle avviata dalla Cgil sui dieci pullman di seconda mano polacchi acquistati da Apam ha suscitato qualche preoccupazione tra i genitori degli studenti pendolari