Mantova, treno travolge un'auto al passaggio a livello

Roverbella, incidente ferroviario a Castiglione Mantovano. La conducente si mette in salvo prima dell'impatto con il treno merci in arrivo da Verona: "Non ho visto le sbarre abbassate perché il sole mi abbagliava". Il veicolo ha abbattuto le sbarre e si è bloccato sui binari. Traffico ferroviario interrotto per un'ora

Auto abbatte il passaggio a livello e viene travolta dal treno: salva la conducente

ROVERBELLA. Incidente ferroviario questa mattina 16 novembre a Castiglione Mantovano (Roverbella) sulla linea Verona-Mantova. Erano circa le 8.15 quando un treno merci in arrivo da Verona ha travolto una vettura che, dopo aver abbattuto le sbarre abbassate, è rimasta bloccata sui binari in mezzo al passaggio a livello di strada Fienili. 

L'auto dopo l'impatto

La conducente di 46 anni, residente a Roverbella, è sana e salva.  E' riuscita a lasciare l'abitacolo prima dell'impatto: "Stavo andando a trovare un'amica - ha raccontato - Non ho visto le sbarrre abbassate perché il sole mi abbagliava". Appena abbattuta la sbarra, frastornata è uscita dall'abitacolo: grazie anche alle grida di un automobilista che si era fermato,si è resa conto che stava arrivando un treno e si è messa in salvo. Il convoglio ha travolto in pieno la vettura scaraventandola nel canale che costeggia la ferrovia.

Sul posto si sono precipitati vigili del fuoco da Mantova, agenti Polfer e ambulanze del 118 che hanno prestato i primi soccorsi all'automobilista e al macchinista (66 anni) per i quali non è stato necessario il trasporto in ospedale. La linea ferroviaria è stata interrotta: il traffico di treni e stradale è ripreso solo verso le 9.30.

Video del giorno

Metropolis/13, Folli: "Se fossi Salvini ci penserei due volte a candidare Casellati"

La guida allo shopping del Gruppo Gedi