Longfils partecipa all’incontro. Ed ecco l’ennesimo battibecco

Imbucato o invitato? Giuliano Longfils, consigliere comunale di Forza Italia, ha partecipato all’incontro tra il sindaco e i commercianti. «Sono stato invitato da un aderente a Confcommercio» spiega

MANTOVA. Imbucato o invitato? Giuliano Longfils, consigliere comunale di Forza Italia, ha partecipato all’incontro tra il sindaco e i commercianti. «Sono stato invitato da un aderente a Confcommercio» spiega. Palazzi, che sta uscendo dalla sala consiliare, lo sente: «Lei non è un commerciante e non avrebbe potuto partecipare». Fatto sta che nessuno, in sala, aveva sollevato il problema e Longfils era rimasto. «E ha tentato in tutti i modi di impedire l’accordo tra noi e i commercianti» ha poi detto il primo cittadino durante la conferenza stampa in cui ha annunciato il ritorno del sereno con Confcommercio e Confesercenti.

Poco prima c’era stato, come detto, un battibecco tra Longfils e Palazzi. Era successo quando, a riunione terminata, il sindaco aveva sollevato, davanti ai giornalisti, il problema della presenza di Longfils. Il quale, davanti a lui, è sbottato: «Io non ho visto alcun accordo tra le parti dato che Confesercenti è rimasta molto perplessa. Palazzi fa tutto quello che vuole sul traffico senza mai averne parlato prima in commissione e in consiglio comunale. Evidentemente, per lui l’aula conta nulla».

 

Video del giorno

Il ministro alla Corneliani: «I lavoratori qui hanno una passione unica, sembra una famiglia»

La guida allo shopping del Gruppo Gedi