Mantova, spaccia coca in piazza Cavallotti. Arrestato

In manette un disoccupato: i carabinieri lo sorprendono di notte sotto i portici mentre vende dosi. Una finta stretta di mano per passare la droga al cliente

MANTOVA. Lo hanno fermato sotto i portici di piazza Cavallotti mentre vendeva una dose di cocaina avvolta nel cellophane a un paio di connazionali. Forse non era la prima volta che lo faceva. Ma sabato (6 gennaio) sera gli è andata davvero male, visto che era in corso un servizio di controllo straordinario del territorio, l’onda lunga dell’operazione Natale Sicuro.

Così, anziché riempirsi le tasche di denaro, si è ritrovato con le manette ai polsi. E i sei grammi di cocaina che aveva in tasca, destinate ad alimentare il suo piccolo traffico, sono finite sotto sequestro, prima nella caserma dei carabinieri di via Chiassi e poi, sotto la voce “prove” in Procura.

L’uomo, A.H., 36 anni, marocchino, sarà processato lunedì 8  con rito direttissimo per detenzione di stupefacenti a scopo di spaccio. Probabile, e in verità anche auspicabile, che il giudice, a seguito dell’eventuale condanna, preveda anche la pena accessoria dell’espulsione dal territorio nazionale.


A compiere l’arresto sono stati i militari del nucleo operativo e radiomobile dei carabinieri, coadiuvati dai colleghi della Compagnia intervento operativo del terzo reggimento di Milano. Tutto è accaduto attorno alle due del mattino.

Il 36enne, clandestino in Italia e da sempre senza lavoro e fissa dimora, era sotto i portici. I carabinieri lo hanno visto stringere la mano a due connazionali e sono intervenuti. La stretta di mano in realtà era uno scambio droga-denaro. Il presunto spacciatore aveva sei grammi di cocaina in tasca, un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento e una cifra di denaro che, per quanto modesta, non può che derivare, secondo i carabinieri, dall’attività di spaccio.
 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Ibrahimovic a casa di Berlusconi: "Sono qui per insegnargli come si gioca a calcio"

La guida allo shopping del Gruppo Gedi