Passo indietro di Famac: «Ma il ricorso resta»

Di fronte alle denunce e alla confisca di beni per oltre quattro milioni e mezzo di euro, Famac e Mantovagricoltura  rinunciano a combattere per congelare l’ordinanza del Comune di Rodigo