In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Bus sostitutivo senza annunci. C’è la protesta

Il treno 11163 da Suzzara alla 7.19 soppresso, al suo posto arriva il bus, ma gli utenti non lo sanno

1 minuto di lettura

SUZZARA. Il treno 11163 che avrebbe dovuto partire da Suzzara alla 7.19 è stato soppresso. Al suo posto è stato istituito il servizio bus. Peccato, però, che non ci sia stato alcun annuncio per gli studenti e ai pendolari in attesa del treno per andare a scuola o al lavoro. Anche una ragazza che a Luzzara doveva prendere il treno, è stata avvisata da un amico della soppressione dello stesso, sostituito col bus. Dato che non c’è stato alcun annuncio, la studentessa ha dovuto camminare a piedi per un chilometro dalla stazione Fs alla fermata del bus, per cui ha perso sia uno che l’altro.

«Ci chiediamo come sia possibile, con gli abbonamenti pagati a caro prezzo avere un servizio simile – ha detto uno studente – Ho fatto la segnalazione a Tper dell’ennesimo disservizio. E’ incredibile avere una linea come la Suzzara-Parma da terzo mondo, nell’era di Internet con i Giga ad alta velocità e con lo Shuttle che tra un po’ ci porta su Marte. Urge un miglioramento e quando i treni vengono soppressi e sostituiti con i bus bisognerebbe che questi si fermassero in stazione e non alle fermate a richiesta che sono distanti». (m.p.)
 

I commenti dei lettori