I profughi: dateci le partite su Sky

Il presidente della cooperativa risponde picche: «Non soddisferemo richieste infantili»