Al Carnevale di Poggio Rusco sfila la nuova bestia: il Sivtón

foto Di Gangi

Gran finale per il Carnasciale Podiense,in corteo una decina tra carri e gruppi mascherati. Al concorso di disegno per le scuole un alunno di seconda elementare premiato con una bici

POGGIO RUSCO. Migliaia di persone e centinaia di maschere ieri pomeriggio in piazza a Poggio Rusco per il gran finale del Carnasciale Podiense. La 33° edizione, organizzata dalla Dücal Academia dal Pidrüs insieme a Pro loco, Comune, Associazione commercianti e Avis, si è conclusa con lo scoprimento della nuova bestia, il Sivtón (il Civettone) realizzato da Lanfranco Greco e Gianfranco Andreoli e ispirato al libro ‘L’immaginario Podiense’ di Carlo Benfatti e Marco Bertolasi.

Migliaia in strada per il Carnevale di Poggio Rusco



Ad intrattenere con brio la folla, erano sul palco Ivan Russo e Alessandra Begnardi con il dj Federico Garosi. Il lungo corteo ha visto sfilare una decina tra carri allegorici e gruppi mascherati: gli ‘Amici della piazza’ con una ventina di personaggi Disney, tra cui Topolino e Minni sulla Topolino guidata dagli amici dell’Associazione Gigleur; l’asilo nido Charlie Chaplin con La carica dei 101; la scuola materna statale che si è ispirata al cartone animato Paw Patrol; la scuola materna parrocchiale, con il carro degli Emoji; il gruppo Quei da Schivnoia con il carro dedicato al videogioco Super Mario, preceduto dalle ballerine del Gruppo Astrea.

E ancora, la scuola primaria con il carro di Cattivissimo Me 3; la scuola di ballo My life for dance con pirati e piratesse; il quartiere Cantaboa con il carro Il Pirata e i draghi dedicato al ciclista Marco Pantani, con i draghi a rappresentare le persone che lo hanno abbandonato nei momenti più difficili. Tutti hanno ricevuto un riconoscimento, consegnato dal vicesindaco David Canossa e dal presidente della Dücal Acadèmia Emanuele Mantovani.


Nell’ambito del concorso di disegno per le scuole sulla nuova bestia, il premio è andato a Federico Negri, alunno della classe 2°B delle elementari, che ha vinto una bicicletta, offerta dall’associazione commercianti. A seguire, Li baguli dla Petula dal Marsapèl che ha ironizzato in dialetto sulle vicende poggesi dell’anno passato, citando persone e proverbi poggesi. Il personaggio è interpretato da Roberta Bassoli, che dopo trent’anni, nel 2016, ha preso il posto del Brigante della Pertica, alias Beppino Belluzzi. Infine lo scoprimento della bestia, un coloratissimo e ingrugnito Sivtón. In conclusione, l’estrazione della lotteria. Questi i numeri vincenti, dal primo al sesto, per un montepremi totale di mille euro: 3959; 4267; 5911; 3319; 3921; 4180. (r.b.)
 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

La fuga disperata dalla trappola russa

La guida allo shopping del Gruppo Gedi