Ruba alcolici al Tosano, dai domiciliari finisce in cella

Castiglione. I militari del nucleo operativo e radiomobile hanno arrestato per il reato di furto aggravato, un 56enne di origine pakistana, pregiudicato

CASTIGLIONE DELLE STIVIERE. Era agli arresti domiciliari e ha approfittato del permesso di uscita per andare a rifornirsi di scorte alcoliche al supermercato. Senza, ovviamente, pensare a come pagare il conto. A Castiglione delle Stiviere, i militari del nucleo operativo e radiomobile hanno arrestato per il reato di furto aggravato, un 56enne di origine pakistana, già pregiudicato.

L’uomo, che era sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari con un permesso di uscita giornaliera ha rubato, eludendo il sistema di antitaccheggio del supermercato Tosano di via Cavour, a Castiglione, diverse bottiglie di alcolici di varie marche dopo averle nascoste sotto il giubbotto. Ma i suoi movimenti non sono passati inosservati al personale della sorveglianza che ha chiamato subito i carabinieri. Arrivati al supermercato, i militari hanno recuperato la refurtiva, ammontante a circa 500 euro, e l’hanno restituita al supermercato. L’arrestato è stato trattenuto in camera di sicurezza a Castiglione, in attesa di essere processato per direttissima.
 

Video del giorno

Omnia Mantova - Nella casa intatta di Osanna Andreasi

La guida allo shopping del Gruppo Gedi