Pagano il ticket delle visite con i soldi falsi

I contabili del Poma scoprono 15 banconote contraffatte in due anni: l’ammanco è di quasi 800 euro

MANTOVA. Si parte sempre dalla presunzione di innocenza e dalla buona fede. Sta di fatto, però, che nel corso del 2016 alcuni utenti del Carlo Poma hanno pagato il ticket per visite e prestazioni diagnostiche con banconote false.

Se ne sono accorti i tesorieri dell’ospedale durante il controllo delle distinte di versamento. In quel momento hanno scoperto in alcuni punti cassa la presenza di banconote false da 20, 50 e 100 euro per complessivi 420 euro. Ecco i punti dove sono stati rinvenuti i pezzi falsi: Mantova (100 euro e 50 euro), Asola (3 pezzi da 50 euro e uno da 100), Poliambulatorio di Viadana (20 euro). Ma per far quadrare il bilancio i contabili del Poma hanno dovuto tenere conto anche degli errori materiali da parte degli addetti alla riscossione nei casi di pagamento negli uffici. Meri errori nella corresponsione del resto, per un totale di 277,72 euro, che sommati alle banconote false hanno fatto lievitare l’ammanco totale a 697,72 euro, somma contabilizzata poi tra le sopravvenienze passive dell’eservizio 2017.

La stessa cosa si era verificata anche nel 2015, per la presenza di altre banconote false per un totale di 360 euro. L’anno precedente i casi erano stati 8: Mantova (due pezzi da 50 e uno da 100 euro), Asola (un pezzo da 50 e due da 20 euro), Pieve di Coriano (50 euro) e Poliambulatori di via Trento (20 euro). Stesso discorso per quanto riguarda gli errori materiali commessi al momento di dare il resto (836,38 euro) rilevati negli ospedali di Mantova, Asola e Bozzolo, al laboratorio di Campitello e al poliambulatorio di Viadana.

In quell’anno, però, la correzione contabile del bilancio ha dovuto considerare anche i due furti subiti in aprile e giugno dai poliambulatori di Viadana e di Roncoferraro. Nel primo caso dal punto cassa erano spariti poco più di 10mila euro, nel secondo i ladri erano riusciti a mettere le mani su 3.500 euro.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Emergenza siccità, anche il lago di Braies si ritira: la siccità ridisegna il 'paesaggio da cartolina'

La guida allo shopping del Gruppo Gedi