Lavoro, Suzzara: «Nessuno pensa ai nostri giovani»

La precarietà è la preoccupazione più grande: «Incredibile non si parli di lavoro»