In Comune i liceali di Nevers Ora lezioni e visite guidate

L’assessore all’istruzione Marianna Pavesi ha accolto ieri in via Roma quindici ragazzi francesi di Nevers e sedici liceali mantovani. Tra i due licei sono frequenti gli incontri di gemellaggio che...

L’assessore all’istruzione Marianna Pavesi ha accolto ieri in via Roma quindici ragazzi francesi di Nevers e sedici liceali mantovani. Tra i due licei sono frequenti gli incontri di gemellaggio che permettono ogni anno uno scambio di esperienze. I giovani francesi, arrivati domenica scorsa, saranno ospiti delle famiglie fino a sabato. «È giusto che le città europee allarghino i loro orizzonti e favoriscano queste esperienze di scambio tra ragazzi di Paesi diversi per consolidare l’identità e i valori del vecchio continente» ha osservato la Pavesi. I giovani erano accompagnati dalla responsabile dell’associazione di gemellaggio Anna Maria Perobelli e dalle insegnanti di Nevers e del liceo Virgilio. Gli ospiti hanno ricevuto gadget e depliant di informazione turistica. Il programma continuerà con lezioni comuni a scuola e visite turistiche guidate. Per Mantova e Nevers l’anno prossimo sarà il 60° anniversario del gemellaggio: in preparazione un programma per festeggiare l’avvenimento.

Video del giorno

Spagna, la colata di lava distrugge il villaggio: le riprese del drone

La guida allo shopping del Gruppo Gedi