Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Castiglione, voragine in strada: scatta l’allarme

Devastata dalle buche la tangenziale per Lonato: lunghe code. Ma tante strade dell'Alto Mantovano sono in affanno

Emergenza strade: la situazione nell'Alto Mantovano

CASTIGLIONE DELLE STIVIERE. Maxi tamponamento sulla tangenziale che collega il centro commerciale Leone con Castiglione: a causarlo, martedì 6 marzo, una vera e propria voragine che si è aperta nel manto stradale. Una voragine che si è riempita d’acqua per la pioggia.



Alle 14, momento di massimo transito su quella strada per auto, bus e camion, i ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

Emergenza strade: la situazione nell'Alto Mantovano

CASTIGLIONE DELLE STIVIERE. Maxi tamponamento sulla tangenziale che collega il centro commerciale Leone con Castiglione: a causarlo, martedì 6 marzo, una vera e propria voragine che si è aperta nel manto stradale. Una voragine che si è riempita d’acqua per la pioggia.



Alle 14, momento di massimo transito su quella strada per auto, bus e camion, i mezzi hanno dovuto rallentare e procedere, di fatto, a corsie alternate. Si è creata così una lunga coda che si è auto-gestita fino al momento in cui un maxi-tamponamento ha visto protagoniste quattro utilitarie. La prima della fila è finta nella buca, danneggiando gomma e cerchione. Le altre tre al seguito hanno frenato, ma l'apparire improvviso della buca e la frenata della prima autovettura hanno generato il tamponamento. La coda si è dunque allungata perché oltre ai rallentamenti dovuti alla buca, sul posto sono arrivati i mezzi di soccorso e le forze dell'ordine per gestire l'emergenza.



La provincia di Brescia, l'ente che gestisce quel tratto di strada, è intervenuta nella tarda serata coprendo con dell'asfalto la buca. Ieri mattina, dunque, la circolazione del traffico è ripresa a scorrere normalmente.

Tuttavia, l'emergenza strade è una realtà con la quale devono fare i conti non solo i comuni di Castiglione e di Lonato.

La tangenziale che collega Castiglione a Montichiari è martoriata di buche soprattutto nella zona Novagli (frazione di Montichiari) mentre a Castiglione la ex-goitese, nella parte centrale a ridosso dei cinque continenti, presenta crepe e buche che impongono una velocità moderata. Per non parlare delle strade provinciali che collegano i comuni dell'Alto Mantovano, sopratutto quella fra Castiglione e Solferino e quella fra Cavriana e Solferino.