Cappellari: "Lo sport non va. Il sindaco primo responsabile"

Attacco al sindaco Palazzi dal neo consigliere regionale della Lega e capogruppo in Comune

MANTOVA. «Il sindaco e lo sport». Si intitola così un lungo post del neo consigliere regionale della Lega e capogruppo in Comune, Alessandra Cappellari, su tre argomenti di carattere sportivo che diventa un attacco a Palazzi. Il primo si riferisce ad un’interrogazione che la Cappellari presentò nell’agosto 2015 sull’ipotesi di una seconda squadra calcistica della città. «Il sindaco - scrive sulla sua pagina Facebook la Cappellari - ha trovato il tempo, e la voglia, di rispondermi sono nel gennaio 2018; ma solo per dirmi che la gestione dello stadio è affidata ad una società sportiva tramite una concessione in uso che pone vincoli e impegni nella gestione stessa. Tradotto: l’insediamento di una seconda squadra, che visti i periodici fallimenti garantirebbe un futuro più roseo, non può verificarsi».

Questa è solo la premessa per affrontare l’altro spigoloso tema, e cioè il futuro dell’attuale società biancorossa. «Dopo otto mesi dall’assegnazione del titolo sportivo - rileva la Cappellari -, è ormai evidente che la società non è in grado di confermare quanto dichiarato in fase di bando. Tra comunicati e smentite, sappiamo in realtà che già a fine novembre ripetuti contatti erano stati intavolati con possibili acquirenti per cedere le quote della società. Nei giorni scorsi ci sono stati incontri anche con soggetti che erano a loro volta concorrenti (poi esclusi) del bando estivo (Dana). Facciamo presente che non esiste una procedura pubblica che non preveda, soprattutto dopo una assegnazione praticamente arbitraria, una attività di monitoraggio».


Infine, Mantova città europea dello sport 2019: «A 5 mesi dall’investitura ufficiale il Comune non si è ancora messo in moto per organizzare i 36 eventi di carattere nazionale ed internazionale che figurano nel protocollo d’intesa firmato con Panathlon International e Aces Europe. Mancano 9 mesi, ma da Via Roma ancora tutto tace».
 

Video del giorno

La Gazzetta in campo - La pallavolo

La guida allo shopping del Gruppo Gedi