In piazza la lotta alla contraffazione

Tanti prodotti tipici del territorio mantovano ieri domenica 25 marzo  in piazza Broletto a Mantova capitale del gusto. Cittadini e turisti hanno potuto assaggiare e acquistare il meglio dell’agroalimentare mantovano

MANTOVA: Tanti prodotti tipici del territorio mantovano ieri in piazza Broletto a Mantova capitale del gusto. Cittadini e turisti hanno potuto assaggiare e acquistare il meglio dell’agroalimentare mantovano direttamente dalle undici aziende presenti.

Tra i prodotti delle bancarelle salumi tipici, formaggi, pasta fresca, riso, conserve, confetture, mostarde e molto altro. L’iniziativa è stata promossa da Campagna Amica, la fondazione che organizza per Coldiretti la vendita diretta e a km 0 per favorire il mercato locale.

«Con 12 prodotti Dop e Igp e 38 prodotti agroalimentari tradizionali, Mantova è la settima provincia italiana e la seconda in Lombardia per l’impatto sull’economia agroalimentare, con un fatturato di oltre 240 milioni di euro - ha detto Erminia Comencini, direttore di Coldiretti - Con questo evento promuoviamo le produzioni del territorio e sosteniamo uno stile alimentare improntato alla stagionalità e alla cultura di una grande realtà del food a livello nazionale». L’evento è stata occasione, infatti, per raccogliere firme per l’iniziativa #stopcibofalso che Coldiretti consegnerà nelle prossime settimane al Parlamento europeo per difendere con nuove leggi il vero cibo italiano dalle contraffazioni che costano al Made in Italy circa 60 miliardi euro. In più, alle famiglie gli agricoltori hanno regalato un kit con tutto l’occorrente per costruire un primo orto: un vaso, un sacchetto di terriccio e una piantina per avvicinare anche i più piccoli al mondo agricolo.

I produttori alle bancarelle si dicono soddisfatti. «L’affluenza è stata ottima - ha detto Giuseppe Groppelli dell’agriturismo Corte Fattori, appena confermato alla guida di Terranostra Mantova, l’associazione per gli agriturismi di Coldiretti - Dopo un inverno difficile per via del tempo, oggi abbiamo finalmente rivisto un centro pieno di gente. La nostra idea non è solo quella di vendere, ma di creare un percorso con i produttori agricoli e i consumatori». Intanto, i prodotti di fattoria mantovani hanno trionfato anche in trasferta. È successo a quelli proposti dal Consorzio agrituristico mantovano Verdi terre d’acqua alla fiera «Vita in campagna» di Montichiari. In particolare, sono state molto apprezzate le birre dei cinque agri-birrifici mantovani e le mostarde di fattoria.

Nicolò Gibelli
 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Stati Uniti: una pioggia di orsacchiotti sul campo da hockey, ma è per beneficenza

La guida allo shopping del Gruppo Gedi