Furto al pescatore, gara di solidarietà

Una gara di pesca (foto d'archivio)

Raid sulla sua auto: bottino da 7mila euro. Domenica il “Trofeo dell’amicizia” per aiutarlo a riacquistare l'attrezzatura

MANTOVA. Un evento spiacevole come il furto di una costosa attrezzatura fa scattare la solidarietà della comunità dei pescatori mantovani.

Il 25 marzo, al termine della gara di pesca Gran Trofeo di Primavera svoltasi sui laghi di Mantova, gli oltre cento partecipanti si erano recati alle premiazioni nel giardino del ristorante La Favorita, situato lungo l’omonimo viale cittadino e abituale ritrovo in occasione delle gare di pesca.

 Nel corso della breve cerimonia i ladri sono entrati in azione, sfondando il finestrino di una delle auto parcheggiate e rubando una sacca contenente canne da pesca. Attrezzature professionali del valore di circa 7mila euro.

Comprensibile quindi lo scoramento del pescatore derubato, che però ha subito incassato il sostegno concreto di tutti gli altri appassionati di pesca. «Il lunedì successivo gli amici di questa persona si sono fatti avanti per organizzare una manifestazione per essere vicini a chi è stato danneggiato – spiega Fausto Bonazzi, responsabile della pesca di superficie della sezione mantovana della Fipsas (Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee) – ed è nata l’idea del Trofeo dell’Amicizia. Preciso che non si tratta di una colletta, perché non riusciremo mai a ripagare economicamente l’intero danno. Ma di un gesto concreto per essergli vicini, da amici veri, e lenire quantomeno il danno morale. Inoltre ci impegneremo, in occasione delle prossime manifestazioni che si terranno in provincia, a mettere una sentinella di turno per evitare che questi fatti spiacevoli si ripetano. Spero che in tanti partecipino domenica».

La prima edizione del Trofeo dell’Amicizia, promosso dal Consiglio di Sezione della Fipsas e organizzato dal Team 2000 (stessa società che organizzò il Gran Trofeo di Primavera), si terrà infatti domenica 8 aprile sul canale Fissero a Formigosa.

L’intero ricavato sarà devoluto alla causa, la sezione offrirà il trofeo per il vincitore assoluto. Si tratterà di una gara di pesca individuale in tecnica libera. Per ulteriore informazioni e per le iscrizioni è possibile rivolgersi direttamente alla Fipsas di Mantova: telefono 0376 - 320621, mail mantova@fipsas.it.

Davide Casarotto
 

La guida allo shopping del Gruppo Gedi