Meditazione in aula Per Marcenaro un pieno di domande

Secondo e ultimo atto ieri nell’aula magna dell'Università di Mantova della due giorni con il maestro spirituale Pier Franco Marcenaro, fondatore del Centro dell’Uomo, una onlus attiva in tutta...

Secondo e ultimo atto ieri nell’aula magna dell'Università di Mantova della due giorni con il maestro spirituale Pier Franco Marcenaro, fondatore del Centro dell’Uomo, una onlus attiva in tutta Italia e nel mondo che ha lo scopo di diffondere e impartire teoria e pratica della meditazione universale. Il primo incontro, sabato pomeriggio, è stato di carattere introduttivo sulla tipologia di meditazione proposta da Marcenaro, e ha stimolato riflessioni nel pubblico, raccolte dai discepoli del maestro. Le curiosità di sabato ieri sono state accorpate per argomento comune e riproposte a Marcenaro, che ha risposto in modo esauriente a tutti i quesiti durante la prima parte dell'incontro. Nella seconda parte il maestro ha invece fatto distinzione tra le varie modalità di meditazione.

Alla base della meditazione universale di Marcenaro (che si propone di arrivare a percepire la luce e il suono divino, mediante l’apertura degli occhi e delle orecchie interiori), c’è l'impegno di condurre una vita moralmente ed eticamente corretta con positività e ottimismo, seguendo preferibilmente una dieta vegetariana.


Da sabato prossimo inizierà un corso di preparazione gratuito alla pratica della meditazione universale, lungo tre mesi, che si terrà tutti i sabati pomeriggio alle 17,30 (a partire dal prossimo) al teatro delle Cappuccine a Mantova. Gli incontri avranno la durata di un’ora. È possibile prenotarsi al numero 328/8247659.

Gabriele Spinardi

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Ghiacciaio della Marmolada, il video della zona del crollo il giorno prima

La guida allo shopping del Gruppo Gedi