Il consiglio dice sì alla fusione

Pegognaga. L’opposizione attacca la maggioranza: «Una scelta calata dall’alto»