In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Prima Notte bianca: pienone in centro tra musica e negozi

La pioggia nel tardo pomeriggio non rovina la serata con animazione nelle piazze, shopping e ristoranti affollati

1 minuto di lettura

MANTOVA. L’acquazzone del tardo pomeriggio non ha fermato i fiumi di persone che ieri hanno affollato le vie e le piazze della città per la prima Notte Bianca dell’anno. L’evento, organizzato da Radio Pico, Confcommercio Mantova e Comune di Mantova è ormai diventato un appuntamento immancabile per la città. L’ultima edizione si era svolta sotto Natale con la “Christmas Night”.

Musica acustica, balli, dj-set: la notte mantovana è stata animata in moltissimi punti strategici. Aperti anche in via straordinaria molti negozi delle vie principali. Il flusso di persone si è cominciato ad avvertire alle prime ore della sera, con ristoranti pienissimi e tanta gente in vari negozi. Ma è dalle 21 che la serata ha preso il via. Tra gli eventi principali del programma: sei postazioni di Radio Pico con dj-set fino all’una di notte in tutte le grandi piazze, musica latina e ritmi caraibici in Corso Vittorio Emanuele II e in piazza Erbe, due punti musicali di musica dal vivo in Corso Umberto I, Piazza Martiri e Piazza 80° fanteria.

[[(gele.Finegil.Image2014v1) A__WEB]]

In Via Cavour, i “Big Mama Blues Explosion” hanno portato varie cover di brani blues, mentre in piazza Sordello si è esibita la Proctology Band. In via Goito, esibizioni di Tango e intrattenimenti organizzati da Wall Street English. Alle 22.30 e alle 23, due flash-mob organizzati dai Salsavagando hanno animato Piazza Erbe.

[[(gele.Finegil.Image2014v1) 01_B_WEB]]

[[(gele.Finegil.Image2014v1) 01_A_WEB]]

«Quella di stasera è un’occasione importante per tanti esercizi - ha detto Stefano Gola, presidente di Confcommercio Mantova - ed una bella iniziativa per la città». Soddisfazione anche da parte di Peter Borghi di Radio Pico per la grande affluenza di pubblico agli stand. «Nonostante fino al tardo pomeriggio abbia piovuto fortissimo, la risposta della gente è stata molto positiva». La serata si è conclusa all’una di notte circa. Non ha inciso quindi la concomitanza con la Notte Bianca di Carpi, che sempre ieri sera si è svolta tra le vie della città emiliana. Ora si guarda già al prossimo appuntamento con la musica di Mantova Vive, che è fissato per la fine dell’estate, il 15 settembre.

Nicolò Gibelli
 

I commenti dei lettori