A Cerese a 30 all’ora. I nuovi limiti dal 9 giugno sulla Cisa

Borgo Virgilio. In vigore nel tratto della strada provinciale Cisa che attraversa il centro abitato di Cerese

BORGO VIRGILIO. In vigore da oggi (9 giugno) il nuovo limite di 30 chilometri orari nel tratto della strada provinciale Cisa che attraversa il centro abitato di Cerese. La decisione era scaturita dal vertice tra amministrazione comunale e Provincia che si era tenuto il 1° giugno.

Le pessime condizioni del manto stradale e l’impossibilità di intervenire in tempi brevi con nuovi asfalti, le motivazioni alla base della decisione. L’ordinanza ha effetto immediato ed è valida fino a data da destinarsi. La limitazione di velocità interessa entrambi i sensi di marcia. Per il momento si è deciso di introdurre il nuovo limite solo a Cerese e non a Cappelletta, come pensato in un primo momento. «Le condizioni del manto stradale sono peggiori a Cerese - spiega il sindaco, Alessandro Beduschi - Per ora ci limiteremo a quel tratto, ma il monitoraggio su Cappelletta non si ferma. Potremmo abbassare anche qui il limite in futuro».


La speranza risiede tutta negli otto chilometri di nuovi asfalti promessi dalla Provincia per il territorio di Borgo Virgilio. Un intervento previsto per la fine di quest’anno o per l’inizio del 2019. L’unica soluzione per risolvere alla radice il problema. (m.s.)
 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Giordania, cede la fune e un serbatoio di cloro cade sulla nave: la nuvola tossica uccide 10 persone

La guida allo shopping del Gruppo Gedi