Assassinio sul ponte. Il processo a fine estate

Sarà celebrato a porte chiuse, in caso di condanna scatterà lo sconto di pena. L’orefice indagato resta nel carcere di San Vittore per curare la cardiopatia