Schianto nella notte con due bimbi feriti: grave la madre

Un’auto ha invaso la corsia opposta lungo la provinciale. Sei persone ferite. La donna portata via con l’elicottero

SERMIDE E FELONICA. Forse tra le cause ci sono la pioggia forte e la scarsa visibilità, l’asfalto inondato di acqua. O forse è stato un momento di disattenzione. Martedì sera (3 luglio), verso le 23.30, un’auto ha sbandato sulla provinciale 35 via Argine Valle a Felonica, ha invaso la corsia opposta e si è scontrata con un’altra vettura. Una terza auto che arrivava si è trovata l’ostacolo di fronte ed è finita per centrare entrambe la macchine coinvolte nell’incidente. Uno dei mezzi poi è finito nel canale di fianco alla strada.

Sei le persone ferite, tra cui due bambini di 7 e 12 anni, tutte residenti a Sermide e Felonica. La più grave, la mamma dei due bimbi, una donna di 42 anni trasportata in elicottero all’ospedale Poliambulanza di Brescia in codice rosso. La prognosi è riservata, ma non dovrebbe essere in pericolo di vita.


I mezzi coinvolti nell’incidente sono un Nissan Terrano con a bordo un’intera famiglia, i due bambini, la mamma e il papà di 46 anni; una Mercedes classe A guidata da una donna di 58 anni e una Peugeot 206 con a bordo una donna di 48 anni. Come si diceva, tutti di Sermide e Felonica.

Su tutta la provincia, martedì sera, si era abbattuto un forte temporale. La strada era ricoperta da un abbondante strato di acqua. Una delle tre vetture si è spostata sulla corsia opposta; dalla direzione opposta la prima auto che arrivava non è riuscita ad evitare l’impatto e pochi istanti dopo una terza si è trovata la strada completamente ingombra, di conseguenza è finita per centrare entrambe le auto, spingendone poi una nel canale irriguo. In pochi minuti sul posto si sono precipitati vigili del fuoco, 118 con le ambulanze dall’ospedale di Pieve e i carabinieri di Revere.

I feriti sono stati estratti dagli abitacoli dei mezzi accartocciati. La più grave è apparsa subito R.M., la mamma di 42 anni a bordo del Terrano. I carabinieri hanno chiuso la strada, un elisoccorso è stato fatto atterrare poco distante, dopodiché la donna è stata caricata a bordo. Tutti gli altri feriti, non gravi, sono stati smistati tra l’ospedale di Pieve di Coriano e Mantova.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Il mantovano Affini dopo la prima parte del Giro d'Italia: «E manca la parte più tosta»

La guida allo shopping del Gruppo Gedi