Evacuati e crolli, la furia del vento scoperchia case e aziende

Nell’epicentro strade interrotte e capannoni devastati. A Castel d’Ario giù la croce della chiesa e la statua di Nuvolari