L'afa innervosisce vespe e calabroni. Boom di chiamate al 115

Con il caldo torrido gli insetti sono più molesti del solito

MANTOVA. A fare da contorno a una giornata difficile per il caldo afoso, ieri mattina, ecco anche il moltiplicarsi di richieste di intervento per vespe e calabroni, resi più molesti del solito proprio dalle difficili condizioni meteo.

Tre le telefonate ricevute dal pronto intervento dei vigili del fuoco, nella caserma di viale Risorgimento.


La prima arrivava da un’abitazione della città, al confine con il territorio di Curtatone. I vigili del fuoco sono intervenuti per scacciare uno sciame di vespe e calabroni da un’abitazione in strada Mezzalana, tra via dei Toscani e via San Silvestro. Nella stessa mattinata altre due richieste di intervento, entrambe da Castiglione delle Stiviere. La prima da un’abitazione di via Canova. La seconda richiesta di intervento ai vigili del fuoco è arrivata da via Gramsci. —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI
 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Dalla Germania a Mantova pedalando sulle velomobili

La guida allo shopping del Gruppo Gedi