Bambino di 5 anni rischia di annegare: i genitori lo salvano dall'arresto cardiaco

In attesa dei soccorsi, la coppia si lascia guidare al telefono dall'operatore del 118

SIRMIONE (Brescia). Un bambino inglese di 5 anni ha rischiato di annegare nella piscina del residence di Sirmione, in provincia di Brescia, dove alloggiava con la famiglia. I genitori non si erano accorti che il figlio era caduto in acqua. È stata una bambina a lanciare l'allarme vedendo il piccolo privo di sensi e a permettere agli stessi genitori, guidati al telefono dall'operatore del 118, di rianimare il piccolo, salvato dall'arresto cardiaco. In pochi minuti sono arrivati i soccorsi da Brescia e Bergamo (eliambulanza). Il bambino si trova ora ricoverato in rianimazione ai Civili di Brescia.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Omnia Mantova - Perché un ippopotamo, un coccodrillo e una balena in Palazzo Ducale?

La guida allo shopping del Gruppo Gedi