Furto alla sala slot, svuotate le machinette

Colpo notturno ai danni della sala Mirage di via Cremona

MANTOVA. Furto alla sala slot Mirage di via Cremona. E’ successo la notte scorsa intorno alle due e trenta. Il locale a quell’ora era già chiuso. Non ci sono allarmi, ma le telecamere sono in funzione. Un gruppo di persone si è avvicinato allo stabile e, dopo aver forzato una porta laterale, è entrato. I malviventi si sono diretti subito alle slot machine e hanno letteralmente staccato le cassette con le monete.

Un lavoro compiuto su almeno tre o quattro macchinette. Poi sono risaliti in auto e si sono dati alla fuga. Al mattino, i gestori arrivati al locale, hanno notato la porta aperta ed hanno subito dato l’allarme. Una pattuglia delle Volanti della polizia si è precipitata sul posto ed ha acquisito il video delle telecamere di sorveglianza. Da quantificare il bottino di monete contenute nelle slot.

Video del giorno

Klopp sul Newcastle al fondo saudita: "Preoccupato per i diritti umani ma nessuno dice nulla"

La guida allo shopping del Gruppo Gedi