Rientro in classe per 52mila ragazzi tra cattedre vuote e pochi bidelli

Studenti in calo: sono 600 in meno rispetto all’anno scorso. Il turnover degli insegnanti preoccupa genitori e sindacati