Via ai lavori della piazza. Dureranno venti giorni

aa

Cantiere per la sistemazione delle pavimentazioni ammalorate

SOLFERINO. Il comune di Solferino ha affidati i lavori di riqualificazione della pavimentazione di piazza Castello, lo slargo storico che costituisce il cuore della cittadina storica dell’Alto Mantovano. L'intervento ammonta a 37mila euro. «L’opera rispetta perfettamente i tempi annunciati dall’amministrazione comunale già nel febbraio scorso - ricorda l'assessore Andrea Castelletti - un'opera che abbiamo messo in cantiere perché abbiamo ottenuto 37mila euro grazie ad un cofinanziamento di Regionale Lombardia sul progetto». I lavori riguardano, dunque, il tratto dall'accesso alla piazza da via Napoleone III e si estendono fino al lastricato che si trova davanti alla chiesa parrocchiale solferinese. Gli interventi comportano la sistemazione della pavimentazione che si trova in pessime condizioni e si presenta in molte parti ammalorata. In particolare si provvede alla sostituzione delle piastre in marmo che negli anni hanno subito un’usura maggiore a causa dell’intenso traffico. «L’intervento manterrà la valorizzazione del bene di interesse architettonico, culturale, artistico e storico - commenta Castelletti -. I lavori inizieranno verso la metà di settembre e la durata è stimata in una ventina di giorni circa, condizioni climatiche permettendo» prosegue l'assessore che conclude: «Questo sarà uno degli interventi messi in atto dall’Amministrazione infatti entro l’autunno partiranno i lavori di restauro del Municipio e le asfaltature delle principali vie del paese». — L.C.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Omnia Mantova - Perché un ippopotamo, un coccodrillo e una balena in Palazzo Ducale?

La guida allo shopping del Gruppo Gedi