Enel taglia il personale: infopoint a orario ridotto per tutta la settimana

Orario ridotto al punto Enel di Mantova per mancanza di personale. Anche per effetto delle nuove regole dettate dal Decreto dignità, tutti i dipendenti del gruppo Enel assunti con un contratto di somministrazione perderanno il lavoro

MANTOVA. Orario ridotto al punto Enel di Mantova per mancanza di personale. Anche per effetto delle nuove regole dettate dal Decreto dignità, tutti i dipendenti del gruppo Enel assunti con un contratto di somministrazione perderanno il lavoro. E i tagli riguardano anche la sede di via Bertani a Mantova, «nonostante questa - come precisa Renato Parravicini, segretario regionale della Flaei Cgil Reti - non sia una delle situazioni più critiche a livello regionale». Quattro i lavoratori somministrati che da oggi saranno a casa: il numero delle persone per la gestione del punto informativo, che ogni giorno serve 150 utenti, passa da sette (5 a tempo pieno e 2 part time) a tre (2 a tempo pieno e 1 part time), un organico in grado di garantire un orario d’apertura, almeno per questa settimana, dalle 8.30 alle 12.30.

Altrove andrà persino peggio, con sportelli che chiuderanno del tutto, e forse definitivamente. «La situazione è spinosa, ma è ancora in via di definizione - spiega Ciro Varesi della Flaei Cisl di Mantova e Cremona - perché sembra ci sia la possibilità per l’azienda di confermare alcuni somministrati».


A livello lombardo, questi lavoratori sono una trentina e, stando alla testimonianza di una di loro, che fino a venerdì lavorava al punto Enel di Mantova, l’interruzione del rapporto di lavoro è stata una doccia fredda: «Io e una trentina di, ormai, ex colleghi lombardi - racconta - avevamo contratti di somministrazione con scadenza oggi (venerdì per chi legge, ndr), e fino a ieri (giovedì) non abbiamo saputo nulla delle nostre sorti. Mi chiedo: per Enel e i suoi vertici le persone valgono davvero così poco?» —

S.P.

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI
 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

La fuga disperata dalla trappola russa

La guida allo shopping del Gruppo Gedi