A spasso lungo l’Oglio Ok la prima edizione

CANNETO SULL’OGLIO È stato davvero un gran bell’esordio quello di “Du pas adre al Oi”, avvenuto nei giorni scorsi. La camminata/corsa non competitiva aperta a tutti e organizzata dal gruppo sportivo...

CANNETO SULL’OGLIO

È stato davvero un gran bell’esordio quello di “Du pas adre al Oi”, avvenuto nei giorni scorsi. La camminata/corsa non competitiva aperta a tutti e organizzata dal gruppo sportivo Oratorio Canneto in collaborazione con il gruppo podistico Mazzola, ha visto alla partenza circa 130 partecipanti di tutte le età.


Il cielo plumbeo non ha fermato l’entusiasmo di cannetesi e podisti giunti anche dai paesi vicini che si sono presentati in massa al campetto dell’oratorio per cimentarsi in uno dei diversi percorsi allestiti lungo l’argine dell’Oglio. I partecipanti hanno potuto scegliere fra tre itinerari immersi nella natura: uno da 2,5 chilometri(pensato soprattutto per i giovanissimi), uno da 8 e uno da 14 chilometri. Tra gli iscritti anche otto gruppi, di cui uno di nordic walking. Al campetto dell’oratorio e sui vari percorsi erano predisposti punti di ristoro curati dall’Avis di Canneto che sono stati molto apprezzati, anche in considerazione della giornata non particolarmente favorevole dal punto di vista meteorologico. Agli iscritti sono stati dati pacchi e cesti alimentari. A vincere è stata soprattutto l’allegria e la voglia di fare in compagnia una salutare passeggiata. Soddisfazione da parte degli organizzatori. —

M.L.R.

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI

La guida allo shopping del Gruppo Gedi