Medico di base Ats: «Già pronto il nuovo bando»

L’azienda risponde anche  alle critiche sulla sostituta  provvisoria: «Modalità  organizzative corrette»