L'allarme della Polstrada: «In un mese 20 denunce per ebbrezza»

Più di mille infrazioni al codice della strada, con una frequenza di 35 multe al giorno.Le contestazioni più significative riguardano l’eccesso di velocità (99), la guida con il cellulare (23), mancato uso delle cinture di sicurezza (134)

MANTOVA. Più di mille infrazioni al codice della strada, con una frequenza di 35 multe al giorno, e una costante vigilanza stradale con 178 pattuglie. Questo il bilancio dell’attività della Polizia Stradale di Mantova nel mese di ottobre.

Le contestazioni più significative riguardano l’eccesso di velocità (99), la guida con il cellulare (23), mancato uso delle cinture di sicurezza (134) e guida in stato di ebbrezza (20). In ottobre sono state ritirate 27 patenti e 23 carte di circolazione e 1.038 sono stati i punti decurtati. Sempre in ottobre è proseguita la campagna di controllo sulle condizioni psicofisiche dei conducenti per il contrasto del fenomeno delle stragi del sabato sera, per l’accertamento sull’eventuale assunzione di alcool e stupefacenti. I conducenti controllati l’etilometro sono stati 1.101 di cui 20 sanzionati per guida in stato di ebbrezza alcolica (nessuna denuncia per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti).


Riguardo i controlli nel settore del trasporto professionale sono stati verificati 40 veicoli e sono state contestate complessivamente 39 violazioni. Inoltre, nel medesimo periodo è proseguita l’attività di controllo degli autobus destinati al trasporto di scolaresche per gite o viaggi di istruzione. —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI


 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Italian Tech Week 2022, a Torino le idee che migliorano il futuro

La guida allo shopping del Gruppo Gedi