Effetti della recessione: il Comune si riempie di avvisi di Equitalia

Nei giorni scorsi depositati in municipio oltre trecento atti inviati dall’agenzia delle Entrate o da Equitalia. Che cosa si nasconde dietro a questo fenomeno?

VIADANA. È depositata in municipio una decina di atti inviati dall’agenzia delle Entrate o da Equitalia. Nei giorni scorsi, tuttavia, avevano superato quota trecento: una cifra insolitamente elevata. Il dato può essere ottenuto spulciando l’albo pretorio, tramite il quale si avvisa la popolazione che gli atti in questione (buste, verosimilmente contenenti inviti a regolarizzare le posizioni fiscali) sono a disposizione per il ritiro nella sede comunale, non essendo stato possibile al messo notificatore rintracciare il destinatario. Una circostanza che si verifica quando il cittadino o la ditta risultano sconosciuti all’indirizzo riportato sulla busta.

Sino a qualche anno fa, di tali protocolli non v’era traccia all’albo pretorio: si osserva pertanto, anche se in maniera alquanto empirica, che la crisi economica non ha ancora cessato di far sentire i suoi effetti, e che diversi contribuenti risultano morosi.


L’avviso rimane pubblicato una settimana. Esauriti i termini legali di pubblicità dell'atto, Equitalia procederà coi successivi passaggi, stabiliti dalle normative, per ottenere il pagamento delle somme dovute. La pubblicazione elenca solo i nomi dei destinatari, per far sapere loro che una busta li attende. Ma dietro questi avvisi ci sono sempre problemi economici: ditte e famiglie che non hanno pagato tasse, tributi o sanzioni. Il fatto che gli esattori non siano riusciti a reperirle, potrebbe significare che le ditte in questione hanno chiuso i battenti, o che le famiglie si sono trasferite per cercare fortuna altrove. A un esame sommario, i destinatari sono italiani e stranieri in maniera equivalente. —

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Cosa si aspettano i mantovani dal futuro governo / 1 - Grande Mantova

La guida allo shopping del Gruppo Gedi