Scelti i progettisti per il centro del riuso Nuova vita agli scarti

Sermide e FelonicaIl Comune di Sermide e Felonica ha affidato la progettazione esecutiva del nuovo centro di riutilizzo del paese. A realizzare i disegni definitivi ed esecutivi sarà lo studio di...

Sermide e Felonica

Il Comune di Sermide e Felonica ha affidato la progettazione esecutiva del nuovo centro di riutilizzo del paese. A realizzare i disegni definitivi ed esecutivi sarà lo studio di architettura Coprat di Mantova. L’incarico, per circa 30mila euro, prevede una verifica della vulnerabilità sismica della struttura e un eventuale adeguamento, e successivamente la realizzazione del progetto. Il nuovo centro del riutilizzo nascerà nell’attuale piazzola ecologica del quartiere Visinara, in via Leon Battista Alberti.


Nell’area esiste già una struttura in stato di abbandono che verrà sistemata per ospitare questo nuovo centro. Il Comune di Sermide e Felonica aveva vinto un bando regionale con un progetto per trasformare una normale piazzola ecologica in una discarica del riuso, ottenendo un contributo che copre in parte il costo dell’intervento. Il resto della cifra verrà finanziata con fondi comunali. La discarica del riuso è un luogo dove quello che viene depositato non è più un rifiuto, ma diventa una merce di seconda mano, a disposizione di che viene a visitare il luogo. Ciò che viene portato alla piazzola ecologica viene ritirato da un addetto e messo in esposizione all’interno di un capannone. Chi è interessato a un particolare oggetto può prelevarlo e portarselo a casa: in questo modo quelli che erano considerati rifiuti diventano materiali utili per altri e vivono una seconda vita.

Gli oggetti rimangono a disposizione per un certo tempo, passato il quale, se nessuno ha mostrato interesse, vengono portati via e diventano rifiuti. Il principio che sta alla base di questo progetto è ecologico, ma nel caso di Sermide e Felonica dovrebbe esserci anche una funzione sociale: secondo quanto previsto dal programma originario, nella gestione della struttura verranno coinvolti i ragazzi della cooperativa il Ponte. —

GIORGIO PINOTTI

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

In volo sull'antichissima Fiera delle Grazie

La guida allo shopping del Gruppo Gedi