Nuovo primario per la Pediatria ad Asola

Va in pensione dopo una lunga carriera Stefano Sardini lasciando nelle mani della collega Chiara Bottura la direzione della struttura complessa

ASOLA. Va in pensione dopo una lunga carriera Stefano Sardini, lasciando nelle mani della collega Chiara Bottura la direzione della struttura complessa di Pediatria di Asola. Sardini era alla guida del reparto dal 2009.

Il suo obiettivo principale è stato quello di ricostruire in ospedale un ambiente familiare per i bambini, rispondendo alle loro esigenze di affetto, di studio e di svago, oltre che di cura.

Bottura, nominata primario facente funzione, mantovana di 58 anni, ha conseguito la specializzazione in pediatria e il diploma di neonatologia all’università di Parma. Dal 1990 al 2009 ha svolto la sua attività nel reparto di Terapia Intensiva Neonatale dell’Asst, di cui è stata prima vice direttore e infine direttore facente funzione.



 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Iran, proteste università Teheran: la polizia reprime brutalmente e spara a una ragazza che filmava

La guida allo shopping del Gruppo Gedi