Pendolari all’attacco di Trenord: «Calpestati legge e contratto»

I rappresentati dei viaggiatori nella Conferenza regionale bocciano il piano: «Bus al posto dei treni? L’obiettivo dell’azienda è non pagare le penali»