Contenuto riservato agli abbonati

Mantova, pericolo bici sui marciapiedi: scatta la petizione dei pedoni

In viale Piave gli abitanti si appellano al Comune: «Fate subito qualcosa». Convivenza difficile anche in altre strade. L’assessore Rebecchi: saremo più severi. Gli Amici della bicicletta: il vero problema sono le auto 

MANTOVA.«Troppi ciclisti usano il marciapiede della nostra strada come se fosse una ciclabile. Succede da anni, abbiamo paura di essere travolti, soprattutto dai ciclisti più giovani che vanno a tutta velocità. Chiediamo al Comune e alla polizia locale di prendere subito provvedimenti». È la sintesi di una petizione firmata da 35 abitanti di viale Piave, strada dove gli stessi ciclisti rischiano di essere investiti sulla strada o lungo i marciapiedi dalle auto che escono dai passi carrai.

Video del giorno

Troppa emozione per la proposta di matrimonio: la futura sposa vede l'anello e sviene

La guida allo shopping del Gruppo Gedi