Albero crollò sull’auto: il Comune risarcisce il danno del temporale

SUZZARA. Una donna di Marcaria, P.S, alla quale il 21 settembre 2016, un forte temporale danneggiò l’auto che era parcheggiata in via Bertazzoni, nei pressi della scuola Arti e Mestieri, è stata risarcita del danno dall’assicurazione del Comune di Suzzara per circa 1.037 euro. Ci sono voluti quasi tre anni per venire a capo di un incidente causato da un tronco di albero che si era abbattuto sul baule della macchina.

L’amministrazione comunale di Suzzara, già dal 2014 ha affidato alla società Insurance Engineering Services s.r.l. di Milano la gestione diretta dei sinistri di importo inferiore a 5mila euro. . All’epoca un forte nubifragio aveva flagellato alcune zone del basso mantovano con allagamenti e sradicamenti di alberi a causa del forte vento. L’auto della donna, parcheggiata in via Bertazzoni, venne investita sulla parte posteriore dall’albero sradicato dalla furia del vento. Per liberare la vettura è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco di Suzzara. Per fortuna, al momento della caduta, sull’auto non c’era nessuno.

Dopo quanto avvenuto l’amministrazione comunale ha provveduto a fare un monitoraggio delle alberature per la riduzione e l’abbattimento delle piante che, seppur sane e oggetto di frequenti manutenzioni, erano in potenziale condizione di pericolo per la loro mole, con apparati radicali esigui in terreni che non tengono. 

Video del giorno

Metropolis/10 - Nuovo Cinema Quirinale. Con Andrea Costa, Michele Emiliano (l'integrale)

La guida allo shopping del Gruppo Gedi