Madre denuncia il figlio: «Mi picchia, è malato. Ho bisogno di aiuto»

«Sono ostaggio in casa mia e devo tornare a lavorare». Attivato il sostegno psicologico. «Ma Il Comune latita»