Autostrada Mantova-Cremona: le categorie rimangono divise sul progetto

MANTOVA. Il mondo delle associazioni mantovane di categoria si divide dopo il vertice in Regione sull’autostrada Mantova-Cremona.

Confcommercio apprezza l’impegno della Regione nel proseguire verso la realizzazione dell’opera. «Siamo soddisfatti della posizione favorevole verso questa infrastruttura centrale per lo sviluppo del nostro territorio, e, più in generale, di tutto il sud della regione».


«L’autostrada è un’opera necessaria per lo sviluppo economico del nostro territorio e ci aspettiamo che, dopo i recenti sviluppi, il progetto veda finalmente la luce dopo tanti anni di attesa – incalza il presidente di Confesercenti Mantova Gianni Rebecchi – Ma non bisogna dimenticare che ci sono tante altre opere strategiche per la provincia».

Di tono opposto Confagricoltura: «Confermiamo la nostra contrarietà al progetto – spiega il presidente, Alberto Cortesi – un’opera attualmente non sostenibile da un territorio che ha necessità più urgenti sul fronte della viabilità locale».

La guida allo shopping del Gruppo Gedi